» Da tutto il mondo

humus-park-artist

Paul Discoe

California

È un famoso maestro costruttore giapponese e maestro buddista Zen; ha contribuito a introdurre l’architettura asiatica nel mondo occidentale.

Sito: www.joinerystructures.com

humus-park-artist

Matej Avbar

Slovenia

Artista solitario che crea in totale isolamento immerso nella Natura. Usa materiali esclusivamente trovati in loco. È anche pittore, arte per la quale utilizza tinte e colori che crea con la Natura.

marie-helene-boson

Marie Helene Hess Boson

Svizzera

Marie Helene Hess Boson è artista esperta di Land Art, specializzata in sculture con vari tipi materiali dalla carta alla cera al gesso, insegnante formatrice in molti stati. Ha sempre partecipato ad Humus Park con artisti di diverse nazionalità e due volte anche con suo marito Peter Hess. È insegnante internazionale di plastica e di forme materiche.

Sito: www.atelier-5.ch

rossano-cacciali

Rossano Cacciali

Italia

Artista Italiano voluto da Pedro Campos Costa.
E proprio con la lavorazione del ferro, appresa dal padre, Rossano Cacciali trova un contatto nel campo della produzione di macchine industriali per lo smaltimento e il riciclo dei rifiuti con una delle più promettenti aziende italiane del settore. Alle lavorazioni di questo nuovo settore affianca la produzione di oggetti legati alla sua creatività, come sculture, complementi di arredo e installazioni artistiche.

pedro-campos-costa

Pedro Campos da Costa

Portogallo

Archistar portoghese, famoso per il “suo” acquario di Lisbona, invitato come conferenziere ad Humus Park 2014 dalla “Città complessa” – gruppo architetti Pordenonesi – è rimasto colpito dal format e dalla qualità di Humus Park accettando quindi l’invito come artista per l’edizione 2016.

Sito: www.camposcosta.com

kim-cao

Kim Cao

Francia

Giovane artista francese che ama lavorare con liste di bamboo, creando enormi volumi sospesi sugli alberi. È anche musicista compositore e cantante.

Sito: www.Kimcao.portfoliobox.net

naydu-certa

Naydu Certa

Svizzera

Artista poliedrica e architetto.

Sito: nayducerta.ch

agnes-deli

Ágnes Deli

Ungheria

Professoressa associata presso l’Università di Kaposvár, è un’artista pluripremiata.

Sito: agnesdeli.com

mark-ford-rebecca-ford

Rebecca e Mark Haden Ford

Gran Bretagna

Coppia nella vita e nell’arte.
Artisti di Land Art, il loro materiale d’elezione è il giunco.
Tra le lavorazioni prediligono l’intreccio di grandi dimensioni sul posto.

marijus-gvildys

Marijus Gvildys

Lituania

Ha partecipato a numerosi meeting e concorsi di Land Art riportando premi ed è, insegnante internazionale di Land Art e docente alla scuola di formazione artistica di Kaunas-Lituania. Ha già partecipato ad Humus Park sia al Palù che al Castello di Torre.

Sito: www.15min.lt/zyme/marijus-glildys

marcin-jablonski

Marcin Jablonski

Polonia

Artista e insegnante in varie scuole Polacche di scultura naturalistica, artista di Land Art, ha lavorato anche in coppia con il direttore artistico di Humus Park Gabriele Meneguzzi a Kaunas in Lituania nel 2012. È fondatore e organizzatore del meeting annuale di Landart polacco.

YouTube: Marcin Jablonski su YouTube

robert-kabai

Robert Kabai

Ungheria

Docente universitario in Ungheria alla Korvinus University e a Londra, è un ricercatore naturalista esperto di Land art. Organizza Meeting e seminari/conferenze sulla Land Art nelle Università. Ha partecipato al primo Humus Park nel 2008.

Sito: portal.uni-corvinus.hu

natalia-koryakina

Nataliia Koryakina

Russia

Insegnante internazionale, ricercatrice naturalista legata alla Land Art e alla manualità, artista di Land Art assieme alla figlia Kseniia Novikova, con la quale ha pubblicato vari libri d’arte naturalistica e fioristica.

Facebook: /natalia.koryakina.98

monika-kudlacz

Monika Kudlacz

Polonia

Artista di Land Art con varie esperienze nel campo, sia personali che collaborative, è anche insegnante di arte floreale.

gyongy-laky

Gyöngy Laky

California

Nata a Budapest, Ungheria ed emigrata negli Stati Uniti da bambina, è oggi professoressa emerita dell’Università di California e parteciperà ad entrambe le settimane “di lavoro”.

Sito: gyongylaky.com

humus-park-artist

Peter Mignozzi

Slovenia

Usa materiali naturali per creare opere che rimandano a simboli ed archetipi partendo dalla geometria come punto d’incontro tra la materia e la matrice portatrice di senso… Da qui una mostra intitolata “Mater – Pattern”, laddove Pattern sta ad indicare il modello mentre Mater la materia, ossia padre e madre della creazione.

denis-pchelyakov

Denis Pchelyakov

Kazakistan

Interessato in arte, architettura e costruzioni, pensa in maniera tecnica, pratica.
Lavora il vetro e il metallo, pittura e fiori: per le sue opere usa materiali sia freschi che secchi.
Nel 2014 ha conseguito il master in “Floristic design” a Novosibirsk, in Russia.
Si occupa di Land Art e nel 2015 ha partecipato al Grindelwald Land Art Festival in Svizzera.

Facebook: /denis.pchelyakov

anna-peshkova

Anna Peshkova

Kazakistan

Laureata in Lettere e Filosofie nel 2010, ha terminato la scuola di “Flower design” nel 2014 in Russia.
Nel 2015 ha partecipato al Festival Land Art a Grindelwald in Svizzera.
Mente e cuore aperti a tutte le novità, è particolarmente interessata in scoperte artistiche sul percorso della Land Art.

pat-van-boeckel

Pat van Boeckel

Olanda

Artista specializzato in video e film-documentari e artistici, i suoi video esaminano le relazioni intercorrenti fra gli esseri umani ed il loro ambiente naturale. Il suo lavoro si caratterizza per un’apparente semplicità. Attraverso il suo ritmo lento che contrasta con la velocità e la volatilità della cultura visiva moderna.

Sito: patvanboeckel.nl

strijdom-van-der-merwe

Strijdom van der Merwe

Sudafrica

Per le sue opere di Land Art, usa solo materiali che trova nel luogo prescelto per creare. Le forme delle opere di Strijdom van der Merwe si modellano proprio in relazione al paesaggio. È un processo creativo che implica un “lavoro” con mondo della Natura, poiché l’artista usa materiali come sabbia, acqua, legno, rocce ecc…

Sito: www.strijdom.co.za/

karin-van-der-molen

Karin van der Molen

Olanda

È pittrice e scultrice. La maggior parte delle sue opere sono create in loco, e quasi sempre con materiali naturali quali giunco, fieno e terra. Partecipa a progetti artistici in tutto il mondo e presenta le sue opere in gallerie internazionali.

Sito: www.karinvandermolen.nl

La Land Art è una forma di arte contemporanea nata negli Stati Uniti negli anni ’60. Per partecipare alla 5a Edizione di Humus Park, gli artisti di Land Art arrivano da ogni angolo del pianeta: California, Francia, Gran Bretagna, Kazakistan, Lituania, Olanda, Polonia, Portogallo, Russia, Slovenia, Sud Africa, Svizzera, Ungheria.

LE COPPIE AL LAVORO AL PALÙ DI LIVENZA DAL 09 AL 14 MAGGIO
Paul Discoe e Gyöngy Laky (California);
Denis Pchelyakov e Anna Peshkova (Kazakistan);
Marijus Gvildys e Marat Anturi Khasianov (Lituania);
Pat van Boeckel e Karin van der Molen (Olanda);
Matej Avbar e Peter Mignozzi (Slovenia);
Strijdom van der Merwe e Simone Pivetta (Sud Africa e Italia);
Ágnes Deli e Robert Kabai (Ungheria).

LE COPPIE AL LAVORO AL PARCO DEL CASTELLO DI TORRE E AL PARCO DEL SEMINARIO DAL 16 AL 21 MAGGIO
Paul Discoe e Gyöngy Laky (California);
Kim Cao e Matteo Biason (Francia e Italia);
Mark Haden Ford e Rebecca Ford (Gran Bretagna);
Marcin Jabloński e Monika Kudlacz (Polonia);
Pedro Campos Costa e Rossano Cacciali (Portogallo e Italia);
Natalia Koryakina e Ksenia Novikova (Russia);
Naydu Certa e Marie Helene Hess Boson (Svizzera).